Cifrario monoalfabetico

In crittografia, un cifrario a sostituzione monoalfabetico è un sistema di crittografico che utilizza un alfabeto per il testo in chiaro e una permutazione dello stesso per il testo cifrato. La permutazione utilizzata costituisce la chiave del sistema. Durante la cifratura a ogni lettera del testo in chiaro viene associata la corrispondente lettera dell’alfabeto permutato.

Esempi di cifrari monoalfabetici sono: